Inseguendo la Pantera Rosa

clouseau

La mattina compilo una lista di cose da fare. Ci scrivo anche un titolo in testa, a caratteri cubitali: TO DO, cose da fare. Spesso la divido in due colonne: cose da fare per lavoro e altre cose da fare. Convintissimo che a mano a mano che la giornata avanza, spunterò quelle fatte e la sera mi ritroverò pieno di punti smarcati, sudore sulla fronte e soddisfazione.

Questo in teoria, perché nel corso della giornata la lista si modifica o, più semplicemente, viene dimenticata. Un rivolo scoordinato di attività mi porta ad aprire continuamente parentesi e con una crescente insofferenza mi accorgo di non vedere  diminuire il numero di compiti completati.
A volte mi riduco persino a barare. Mi accorgo di avere fatto altro e (dopo essermi guardato furtivamente attorno) scrivo quello che ho fatto nell’elenco e immediatamente lo depenno. Come se valesse a qualcosa.

Il problema è che non sono abbastanza selettivo. Non dovrei scrivere un elenco di trenta attività e sentire il peso di averne portate a termine solo cinque o sei. Dovrei invece scrivere un elenco di otto e essere contento di averle completate quasi tutte.

Sembra sempre che la felicità sia troppi passi in avanti. E ti viene poca voglia di accelerare, visto che non hai la sensazione di prenderla.
Perché se la insegui e senti di averla mancata di poco, allora ti viene voglia di correre più forte, di inseguire quell’ombra appena passata. Con la idiota e spavalda convinzione che ha l’ispettor Clouseau, che non si ferma mai perché la Pantera Rosa gli è sfuggita sì, ma di pochissimo.
E allora vanno bene anche i lampioni in faccia, gli agguati dell’assistente karateka e le cadute rovinose sulle bucce di banana dei marciapiedi parigini. Perché tanto quell’ombra la vedi vicino e ti rialzi subito, per non perdere le tracce.

No, ma aspetta sto divagando. Questa riflessione sulla felicità due passi avanti non l’avevo prevista, non ce l’avevo sulla TO DO list. Dai: l’aggiungo e faccio finta di accontentarmi. Ancora una volta.

Annunci

18 comments

      1. Lo sai cosa mi era venuto in mente alla prima lettura del post? Una canzoncina…”ti bastan poche briciole, lo stretto indispensabile…in fondo basta il minimo sapessi quanto è facile trovar quel po che occorre per campar”. Non so razionalmente il perché. So che la “to do list” è la sola cosa che ho depennato dalla mia vita. E ne sono felicissima 😊

  1. La TO DO list la faccio anch’io. Di solito risolvo le cose necessarie ( tipo dove e a che ora recuperare i figli, gli impegni con i clienti, le bollette). Per tutto il resto vige lo spostamento da una pagina all’altra dell’agenda. Fino al suo compimento o alla sua naturale scomparsa. Sei bravo ad aggiungere cose, ma non accontentarti, depenna: molte sono inutili.

  2. Bene! Finaente un post sulla felicità. @Crimosca, aggiungere e cancellare subito la cosa (non prevista) appena fatta vale eccome e sai perché? Perché significa che era molto più importante delle altre o meglio, adatta al momento appena passato. Della serie, cogli l’attimo e ricordati di averlo colto. Tutto con il sorriso :)
    Purtroppo a te do un suggerimento, se posso…
    Ti do due compiti da svolgere per domani:
    Il primo, appena scrivi TO DO sul foglio, scrivilo cantando “to do- to do!” Vedrai che avrà tutto un altro sapore…
    Il secondo è mettere come prima cosa da fare “non fare più di 6 cose entro la giornata”.
    E non credere che terminare la tua lista sia più facile perché nel momento in cui di cose ne fai sette… Non puoi spuntare il primo punto…

    Proviamoci tutti, sorridendo sempre e poi, magari, ci raccontiamo com’è andata :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...