Ti amo e mi sembra impossibile non avertelo mai detto

Ti amo così tanto e non te l’ho mai detto. E ci penso solo adesso, che è quasi tardi.
Che la tua stagione, che la nostra stagione, è quasi passata.
Ti amo perché sei dolce, ma non lasci sulle labbra quel sapore stucchevole di caramello. Ti amo perché hai il sapore delle mie radici. E mi piace vederti finire completamente assorbita in una ricetta di quelle di mia nonna. Ecco: ti amo anche perché mi fa sentire a casa.

Mi piaci perché sai stare bene a tavola. Ma senza darti arie, senza raccontare quello che non sei.

Ti amo perché in me sai sempre trovare qualcosa e tirarlo fuori. Anche quando non sapevo di averlo.

Non ti ho mai scritto una poesia, non ti ho mai scritto niente. E tu adesso rideresti di me, se sapessi farlo.
Ti adoro quando dopo tanto tempo ti rivedo e sento che dalla cucina arriva il tuo profumo.

Ti amo perché hai spessore. E se tu avessi la testa vuota, non saprei che farmene della tua bellezza.
Mi piaci quando sei tra le foglie di un campo e mi appari come un tesoro. Baciata da mezzo sole.
Ti amo davvero tanto, zucca.

Annunci

34 comments

  1. Non avrei saputo descrivere meglio questo pensiero… potevi aggiungere che alla sua presenza tutto si colora di un rosso tramonto… come il risotto che ho mangiato l’altra sera!!! :)

  2. Questo romantico amore non dichiarato ma espresso in molte altre forme (tortelli, risotti, zuppe, …) è effettivamente presente anche in tua sorella. Chissà che non contagi anche me… ;)

  3. Ti amo perché in me sai sempre trovare qualcosa e tirarlo fuori. Anche quando non sapevo di averlo

    Oh, quanto è vero. A me è capitato con il mio dolcissimo fidanzato. Prima ero passiva e aggressiva, infelice. Poi, anche se ha tirato fuori la Linda Blair che era in me, e che non sapevo di avere, mi è rimasto vicino lo stesso. A volte gli ortaggi sono meglio delle persone. Specie di certi bietoloni con cui sono uscita….

    Un bacino.

    Viviana

  4. Io forse sono un po’ lenta di comprendonio, sono finita sul tuo blog cercando ‘diavolina’ su google perché h comprato una stufa a legna ma vabbeh, era tanto tempo fá, non sto a dilungarmi.
    Ma parli delle zucche quelle che si mangiano? Il tuo post mi aveva molto commossa. io avevo un fidanzato che anche lui si gli piaceva quando cucinavo e sapevo di sapori di sua nonna (anche se non me lo ha mai detto eh :)). Mi sono ritrovata in quello che hai scritto. Adesso peró mi sento un po’ stupida perché forse parli solo delle zucche che si mangiano. Io non credo di essere stata una zucca. Ti vorrei chiedere di spiegare un pó meglio perché hai scritto una cosa cosí bella per una zucca che si mangia.

  5. che bella poesia sull’autunno e l’amore,
    mi vien voglia di stringirmi con il mio batuffolino davanti al fuoco e farmi tante coccole
    ciao e grazie

  6. grazie per la risposta Simone, ma io lavevo capito che era amore e non zucca :-D
    pero’ per me e poesia e sa di autunno o forse e’ solo che fuori ce la nebbia ….

  7. [il commento di “Treviso A Mano Armata” l’ho cancellato perché non mi piacciono le volgarità. le mani armate e soprattutto perché era del tutto fuori tema]

      1. Erotismo e romanticismo sono due facce della stessa medaglia: la copula. Dammi torto.

        PS = La mano armata è quella dell’Arcangelo Gabriele, con la spada infuocata e tutto il resto. La spada infuocata è una metafora che rappresenta… oh andiamo, lo sanno tutti cosa rappresenta.

  8. Ciao, mi chiamo Donato Felpa e questa elegia al sentimento piu’ bello e grande del mondo mi ha commosso e toccato.

    Lascia perdere i cinici commenti di chi non sa capire che l’amore smuove le montagne e che i suoi effetti sono piu’ persistenti della Dow Chemical a Bhopal: ti lascio una poesia, dal momento che di poemi mi diletto, specie quando si parla d’amore.

    “Allorquando”.

    Tanto frenare non puoi.

    Tanto dolore, e poi?

    Resta il fugace desio

    Nel cuore un sommesso brusio

    Allorquando, allorquando

    Preconizzi il tuo mantra verace

    Non rimane che riporre l’orbace

    Allorquando, allorquando.

    Donato Felpa.

    1. sig. donato felpa,
      trovo la sua ode estremamente bella. non pensavo che al mondo ci fosse gente capace ancora di provare un determinato tipo di sentimenti che spariscono ogni giorno di più.
      lei ha regalato un raggio di sole a chiunque si affacci a questa finestra virtuale.

  9. siete troooopo bravi, ma che studi avete fatto?
    mi piace leggervi però, ho pensato anche io a una poesia che volgio condividere:

    petunia

    la borsetta di rosa è dipinta
    rosso il tuo labbro
    di sera il lampione
    il giallo ti spande su viso
    petunia
    sta sera no
    non è
    il 27 del mese

  10. mi chiedo se ci sia ancora un uomo per una donna che come me ha bisogno solo di un filo di rossetto per uscire. che tiene sempre nella borsa insieme ai fazzolettini di carta e pochi spiccioli. gente semplice che si accontenta di un profumo d’autunno e del sapore di un cracker. ci sei, mi chiedo, uomo per una donna così?

  11. Mirella, non lo so. In questi tempi bui, gli uomini paiono avere le orge contate. A cominciare da chi ci governa. Posto anch’io un piccolo contributo su questi giorni tristi.

    Fugace troiaio
    vibrante Verità
    erotismo dell’Aldilà
    librarsi degli infelici.

  12. …E se poi all’improvviso si trasfoma pure in carrozza? :) Una bella dichiarazione d’amore. Timida e pulita quanto basta per non diventare stucchevole.

      1. Turista a me! Ci ho vissuto un intero mese, a Piacenza! Insieme ad amici piacentini e con un paio di zucche sotto il cuscino (e una vuota sopra…).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...